Selezione di n. 2 ANIMATORE VALUTATORE

Visto
– il Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio recante
disposizioni comuni sul Fondo europeo di sviluppo regionale, sul Fondo sociale europeo, sul
Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo
per gli affari marittimi e la pesca e disposizioni generali sul Fondo europeo di sviluppo
regionale, sul Fondo sociale europeo, sul Fondo di coesione, sul Fondo europeo agricolo per
lo sviluppo rurale e sul Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca, e che abroga il
regolamento (CE) n. 1083/2006 del Consiglio;
– Vista la Decisione della Commissione Europea C (2014) 8021 del 29 ottobre 2014 di
approvazione dell’Accordo di Partenariato 2014-2020 con l’Italia e definizione delle
modalità di applicazione dei Fondi Strutturali di Investimento e dei Programmi di Sviluppo
Rurale (PSR);
– il Regolamento (UE) n. 1305/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio sul sostegno allo
sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e che
abroga il regolamento (CE) n. 1698/2005 del Consiglio;
– il Regolamento (UE) n. 1306/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio sul
finanziamento, sulla gestione e sul monitoraggio della politica agricola comune e che abroga
i regolamenti del Consiglio (CE) n. 352/78, (CE) n. 165/94, (CE) n. 2799/98, (CE) n.
814/2000, (CE) n. 1290/2005 e (CE) n. 485/2008;
– il Programma Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020 – approvato dalla Commissione Europea
con Decisione comunitaria C(2015) 8403 finale del 24/11/2015 e adottato dalla Giunta
Regionale con Delibera n. 18 del 26/01/2016;
– i decreti legislativi 27/05/1999. n. 165 e 15 giugno 2000, n. 188 che attribuiscono
all’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura (AGEA), con sede in Roma, la qualifica di
Organismo Pagatore delle disposizioni comunitarie a carico del FEAGA e del FEASR;
– il D.D.G n. 2906 del 18.04.2016 con il quale si sono approvate le disposizioni attuative parte
specifica della sottomisura 19.1 “Sostegno preparatorio” nell’ambito del Programma di
Sviluppo Rurale Sicilia 2014/2020;
– il D.D.G n. 5412/2016 del 2.09.2016 con il quale si sono approvate le disposizioni attuative
e il bando della Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale L.E.A.D.E.R. sottomisure 19.2 e
19.4” “Sostegno preparatorio” nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale Sicilia
2014/2020;
– il D.D.G. n. 6585 del 28.10.2016 con il quale è stata approvata la graduatoria definitiva delle
Strategie di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SSLTP) ai sensi del Bando pubblicato in
data 02.09.2016 di cui al D.D.G n. 5412/2016 con il quale si sono approvate le disposizioni
attuative e il bando della Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale L.E.A.D.E.R.
sottomisure 19.2 e 19.4” “Sostegno preparatorio” nell’ambito del Programma di Sviluppo
Rurale Sicilia 2014/2020;
– il D.D.G. n. 11 del 11.02.2018 con il quale è stato approvato il piano finanziario del “Piano
di Azione Locale Distretto Rurale Sicilia Centro Meridionale” (PAL) della Strategia di
Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo del GAL “Sicilia Centro Meridionale”;
– Visto il D.D.S. n. 2233 del 03/10/2018 del Dirigente del Servizio 6° di approvazione del
sostegno per i costi di gestione e animazione a valere sulla Misura 19.4 del PAL GAL/SCM;
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
3
– l’Atto costitutivo, lo Statuto ed il Regolamento del Gruppo Azione Locale Sicilia Centro
Meridionale Società Consortile a Responsabilità Limitata (di seguito GAL SCM);
– il Piano di Azione Locale denominato “Piano di Azione Locale del Distretto Rurale Sicilia
Centro Meridionale” (di seguito PAL SCM) ammesso a finanziamento sul Fondo europeo
agricolo per lo sviluppo rurale del PSR Sicilia 2014-2020;
– la Delibera del C.d.A. del GAL SCM del 19.02.2019 con la quale si approva il presente
Avviso e si delibera di procedere alla individuazione della figura di: n. 2 Animatore
valutatore del GAL SCM;
Considerato
– che per l’attuazione del “Piano di Azione Locale del Distretto Rurale Sicilia Centro
Meridionale” si ravvisa la immediata necessità di dotare la propria struttura operativa di n. 2
Animatori valutatori muniti di titolo di laurea magistrale o titolo superiore in Agronomia, in
Economia e Commercio, in Architettura, Ingegneria o Geologia, con esperienza di almeno
10 (dieci) anni maturata nell’ambito di progetti finanziati con risorse europee, nazionali e
regionali, dei quali almeno 5 (cinque) in programmi integrati interterritoriali;
– che le prescrizioni dettate dalla Regione Siciliana contenute nelle citate Disposizioni
Attuative (Parte Specifica) MISURA 19 Sostegno allo Sviluppo Locale LEADER (SLTP –
Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo) Sottomisura 19.2 – “Sostegno all’esecuzione degli
interventi nell’ambito della strategia di sviluppo locale di tipo partecipativo” e Sottomisura
19.4 – “Sostegno per i costi di gestione e animazione” art. 10 Criteri di Selezione,
prevedono che “Il personale con i requisiti previsti nel principio del criterio “Qualità
tecnico-amministrativa del GAL “verrà selezionato dal GAL stesso, attraverso procedure di
evidenza pubblica, a seguito della selezione del GAL e del PAL, nel rispetto di quanto
riportato nel funzionigramma e della dichiarazione di impegno del rappresentante legale
del GAL per acquisire il punteggio, pena la revoca dell’ammissione a finanziamento del
progetto”;
Ritenuto opportuno
– in attuazione alla Delibera del C.d.A. del 19.02.2019, dover procedere alla individuazione
mediante procedura di evidenza pubblica, ai sensi delle “Linee guida per l’attuazione della
Misura 19 –Sottomisura 19.4 del PSR Sicilia 2014/2020” approvate con D.D.G. n. 1757 del
24.07.2018, ed alla selezione di n. 2 figure di Animatore Valutatore correlata agli
adempimenti connessi alla attuazione delle azioni del “Piano di Azione Locale del Distretto
Rurale Sicilia Centro Meridionale”;
PUBBLICA
il presente Avviso finalizzato al reclutamento, mediante selezione comparativa, di due
risorse umane professionalmente idonee a ricoprire il ruolo di Animatore valutatore del
GAL SCM, per lo svolgimento delle attività correlate all’attuazione del “Piano di Azione
Locale del Distretto Rurale Sicilia Centro Meridionale” di cui alla misura 19.2 e 19.4 del
PSR Sicilia 2014/2020, con l’obiettivo di effettuare la verifica, l’ammissibilità, la ricevibilità
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
4
e l’istruttoria tecnico-amministrativa dei progetti presentati nell’ambito delle Misure a
Bando del GAL SCM in coerenza con quanto previsto dal “Piano di Azione Locale del
Distretto Rurale Sicilia Centro Meridionale”, dalle disposizioni comunitarie, nazionali e
regionali e dai fini statutari.
Articolo 1
Oggetto dell’incarico e sede di svolgimento
La figura professionale oggetto della selezione è:
– Animatore valutatore n. 2 (Due).
Si riportano a seguire le principali mansioni da svolgere, fermo restando che ulteriori
competenze potranno essere definite nel corso di attuazione del PAL SCM, secondo la
specifica normativa e le direttive dell’AdG del PSR Sicilia 2014-2020:
1) ampliare il più possibile il bacino dei potenziali beneficiari;
2) aggiornare gli stessi e la popolazione sullo stato di attuazione del PAL;
3) fornire informazioni sui bandi relativamente agli obiettivi specifici del bando, alle
caratteristiche dei beneficiari, requisiti e condizioni di ammissibilità, alle modalità e
termini di presentazione delle domande, alle tipologia degli interventi e spese
ammissibili e alla tipologia ed entità delle agevolazioni previste;
4) effettuare la verifica, l’ammissibilità, la ricevibilità e l’istruttoria tecnicoamministrativa
dei progetti presentati.
Sede di svolgimento dell’incarico è la sede legale del GAL SCM in Castrofilippo (AG), c/da
Urna-Incubatore d’Imprese. Le attività potranno essere svolte anche nelle sedi operative del
GAL SCM.
Articolo 2
Requisiti
Possono partecipare alla selezione i candidati che, alla data di pubblicazione dell’Avviso sul
sito del GAL SCM SCARL, siano in possesso dei requisiti appresso indicati:
a) Requisiti generici di ammissibilità
1) Cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o una condizione di
cittadinanza come previsto dall’art 7 della Legge EU 97 del 06/08/2013 in materia di
disposizioni per l’esecuzione delle obbligazioni derivanti dall’adesione dell’Italia all’Unione
Europea.
2) Età non superiore a 65 anni.
3) Non aver riportato condanne penali con sentenze di condanna passate in giudicato, ovvero
con sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell’art. 444 del codice di
procedura penale, per qualsiasi reato che incide sulla moralità professionale o per delitti
finanziari o che comporti il licenziamento o l’interdizione dai pubblici uffici.
4) Non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che
riguardano l’applicazione di misure di sicurezza e di misure di prevenzione, di decisioni
civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale ai sensi della vigente
normativa.
5) Non deve aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti che impediscano, ai
sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica
Amministrazione.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
5
6) Non essere stato escluso dall’elettorato attivo in Italia e/o negli stati di appartenenza o
provenienza.
7) Godimento dei diritti civili e politici in Italia e/o negli stati di appartenenza o
provenienza.
8) Non essere stato interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.
9) Non aver commesso violazioni, definitivamente accertate, relativamente agli
adempimenti fiscali e/o previdenziali.
10) Non essere stato:
a) destituito, decaduto o dispensato dall’impiego presso una pubblica
amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati a seguito
di procedimento disciplinare;
b) dichiarato decaduto da un pubblico impiego ai sensi dell’art. 127, lettera d) del
D.P.R.10 Gennaio 1957, n.3 e successive modifiche ed integrazioni.
11) Assenza di rapporti in corso di lavoro convenzionale con soggetti privati in contrasto o
in conflitto con l’attività del presente Avviso e, in caso contrario, la disponibilità ad
interromperli al momento dell’accettazione dell’incarico.
12) Assenza di attività o di incarico nell’ambito dell’attività di libero professionista in
contrasto od in conflitto con l’attività del presente avviso e, in caso contrario, la disponibilità
alla sua interruzione al momento dell’accettazione dell’incarico.
13) L’assenza, nell’esercizio della propria attività professionale, di errore grave accertato
con qualsiasi mezzo di prova addotto da questo Ente.
14) Non avere contenziosi in essere con questo Gal.
15) Possesso dell’idoneità fisica all’impiego da ricoprire ed alle mansioni da svolgere (per
gli appartenenti alle categorie di cui alla Legge 168 del 1999 dovrà essere accertata la
capacita lavorativa e che il grado di invalidità non sia di pregiudizio alla salute o alla
incolumità degli altri operatori o alla sicurezza degli impianti e dei luoghi di lavoro). E’ fatta
salva la tutela dei portatori di handicap di cui alla Legge italiana 104 del 1992.
16) Avere adeguata conoscenza della lingua italiana parlata e scritta.
17) Disponibilità a svolgere per il GAL/SCM scarl un adeguato impegno lavorativo al fine
di garantire la disponibilità per soddisfare le esigenze del GAL.
b) Requisiti specifici di ammissibilità desumibili dal CV:
– Possesso di laurea di secondo livello (laurea specialistica/magistrale) o titolo superiore in
Agronomia, in Economia e commercio, in Architettura, Ingegneria o Geologia, o un diploma
di laurea secondo l’ordinamento previgente alla riforma di cui al Decreto del Ministero
dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica n. 509/1999, conseguito presso
Università italiane, o titolo di studio equipollente per legge conseguito all’estero. Sono
espressamente escluse le lauree triennali.
– Esperienza di almeno 10 (dieci) anni maturata nell’ambito dei progetti finanziati con
risorse europee, nazionali e regionali dei quali almeno 5 (cinque) in programmi integrati
interterritoriali.
Si precisa che:
– i requisiti, generici e specifici, devono essere posseduti alla data di pubblicazione
dell’Avviso sul sito del GAL SCM: www.galscm.it;
– il mancato possesso anche di uno solo dei requisiti sopra prescritti comporta la non
ammissibilità della domanda di partecipazione;
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
6
– il possesso dei requisiti, generici e specifici, sopra indicati deve essere attestato mediante
la domanda di partecipazione, redatta in conformità all’Allegato “A”, ed il proprio
Curriculum Vitae et Studiorum conformemente alle previsioni di cui al successivo
articolo;
– la falsa dichiarazione dei requisiti, generici e specifici, comporta l’automatica esclusione
dalla selezione stessa, ferma restando la responsabilità individuale prevista dalla vigente
normativa per dichiarazioni mendaci.
E’ garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso all’incarico di cui al presente
avviso.
Il GAL SCM si riserva di procedere ad idonei controlli in ogni momento, anche mediante
richieste documentali, sulla veridicità delle informazioni rese in sede di partecipazione alla
selezione.
Articolo 3
Modalità e termini di presentazione delle domande e documentazione richiesta
Per l’ammissione alla selezione i soggetti interessati devono presentare, a pena di
esclusione, in un plico (non trasparente, idoneamente chiuso e controfirmato sui lembi di
chiusura) la seguente documentazione:
a) domanda debitamente compilata fornendo i dati e le informazioni richieste e debitamente
sottoscritta con firma autografa non autenticata (ai sensi del DPR 445/2000 art. 39),
utilizzando il modello allegato “A” al presente bando;
b) scheda di autovalutazione del punteggio secondo il modello allegato “B”;
c) dettagliato curriculum vitae et studiorum in formato europeo, con firma autografa. Lo
stesso deve:
– essere redatto in lingua italiana secondo il formato europeo;
– essere siglato in ogni pagina che deve essere numerata, nonché datato e firmato per
esteso in modo leggibile nell’ultima pagina;
– riportare le informazioni utili alla verifica dei requisiti di partecipazione ed alla
valutazione della candidatura, secondo i criteri stabiliti nel presente Avviso, concernenti
i titoli e le competenze ed esperienze professionali documentali del/la candidato/a;
– contenere l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del
D.lgs. 30 Giugno 2003, n. 196.
d) copia non autenticata di un documento di riconoscimento valido (fronte/retro)
debitamente sottoscritta dal/la candidato/a;
e) eventuale documentazione comprovante il possesso dei requisiti specifici richiesti per
l’ammissione alla selezione;
f) eventuale documentazione relativa ai titoli che il concorrente ritenga opportuno presentare
agli effetti della valutazione di merito.
Nel medesimo allegato “A“ il/la candidato/a dovrà dichiarare con autocertificazione resa ai
sensi ed agli effetti degli artt. 38, 39, 46, 47 e 76 del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, il
possesso dei requisiti minimi di ammissione, richiesti all’art. 2 del presente bando.
La mancata produzione della documentazione sopra indicata comporterà la esclusione della
candidatura.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
7
Nella domanda di partecipazione alla selezione i candidati dovranno, inoltre, dichiarare –
pena l’esclusione – il loro consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs.
196/2003.
Il GAL SCM potrà richiedere in qualunque momento i documenti idonei a comprovare la
validità e la veridicità dei requisiti dichiarati dal soggetto partecipante.
Il plico, non trasparente e idoneamente chiuso nonché controfirmato sui lembi di chiusura,
che contiene la domanda di partecipazione ed i relativi allegati come richiesti, dovrà
pervenire al GAL SCM, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 13:00 del termine
perentorio di 15 (quindici) giorni dalla pubblicazione dell’Avviso sul sito istituzionale
del GAL www.galscm.it ESCLUSIVAMENTE a mezzo posta elettronica certificata
all’indirizzo galscm@pec.it, indicando nell’oggetto il mittente e la seguente dicitura:
“Selezione pubblica Animatore valutatore”.
Non saranno in nessun caso accettate le domande consegnate a mezzo fax, mail o con altri
mezzi di trasmissione oltre a quello indicato nel presente Avviso.
Eventuali variazioni di indirizzo del/la candidato/a dovranno essere tempestivamente
comunicate.
Il GAL SCM non si assume responsabilità in caso di:
– inesatta o illeggibile indicazione del recapito da parte del/la candidato/a;
– mancata o tardiva comunicazione della variazione dell’indirizzo indicato in domanda.
Il presente Avviso sarà pubblicato sul sito internet del GAL SCM www.galscm.it per un
periodo di quindici giorni naturali e consecutivi.
Il GAL può disporre in qualunque momento, con delibera motivata del Consiglio di
Amministrazione, l’esclusione della domanda per difetto dei requisiti prescritti.
Il GAL si riserva il diritto di prorogare, sospendere, modificare o annullare la presente
procedura nel rispetto delle norme di legge vigenti.
Articolo 4
Modalità, criteri di selezione e graduatoria.
La selezione dei soggetti in possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti all’art. 2 avverrà
sulla base della valutazione del curriculum vitae et studiorum nonché degli eventuali
documenti allegati e degli esiti del colloquio.
La valutazione delle candidature sarà effettuata da una commissione di selezione nominata
dal Consiglio di Amministrazione del GAL, che procederà alla formulazione di una
graduatoria sulla base dei criteri indicati nella Griglia di Valutazione di cui al seguente art.
5.
Si applicano ai componenti la Commissione esaminatrice l’art.35 del Decreto Legislativo 30
Marzo 2001, n. 165 e l’art.7 del DPR 16 Aprile 2013, n. 62.
I componenti della commissione esaminatrice dovranno dichiarare ai sensi dell’art. 47 del
DPR 445/2000 l’inesistenza della cause di incompatibilità e di astensione previste negli
articoli di legge sopra indicati e secondo le previsioni della normativa vigente in materia.
La commissione provvederà prioritariamente alla verifica della ricevibilità e
dell’ammissibilità della domanda di partecipazione verificando:
– il rispetto della scadenza e delle modalità di presentazione della domanda di cui all’art. 3;
– il possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti all’art. 2, desumibili dalla domanda di
partecipazione e dal Curriculum Vitae et Studiorum e da eventuali documenti presentati.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
8
Saranno dichiarati irricevibili:
1) le domande pervenute oltre il termine perentorio di cui al precedente art. 3;
2) le domande pervenute con modalità differenti da quelle indicate all’art. 3;
3) le domane che non riportano all’esterno la dicitura obbligatoria indicata in art. 3;
4) le domande prive, anche in maniera parziale, della documentazione cosi come indicata
all’art. 3.
Non saranno sanabili e saranno cause di esclusione alla selezione:
1) la mancata sottoscrizione della domanda di partecipazione;
2) l’incompletezza della domanda di partecipazione;
3) la mancata sottoscrizione del curriculum vitae et studiorum;
4) la mancanza del curriculum vitae et studiorum e/o della domanda di partecipazione;
5) la mancanza della copia fotostatica, leggibile e non autenticata, di un proprio documento
di identità (fronte e retro) in corso di validità all’atto di presentazione della candidatura,
debitamente sottoscritta;
6) la mancanza di autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del
D.lgs. 196/2003;
7) il mancato possesso di uno solo dei requisiti di partecipazione indicati al precedente art.
2;
8) la presentazione del curriculum vitae et studiorum da cui non risultino i titoli, competenze
ed esperienze professionali del/la candidato/a necessari alla verifica dei requisiti di
partecipazione.
Non saranno ammesse le integrazioni, sostituzioni o modificazioni di candidatura già
presentata se dette integrazioni, sostituzioni o modificazioni siano pervenute oltre il termine
perentorio di cui al precedente articolo 3.
La commissione comporrà poi la lista delle candidature ritenute ammissibili.
Si procederà quindi all’esame delle candidature ritenute ammissibili mediante la valutazione
dei titoli, competenze ed esperienze professionali desumibili dai curricula dei soggetti
valutati in applicazione dei criteri indicati al successivo art. 5.
Si precisa che il curriculum vitae et studiorum dovrà riportare in maniera compiuta ed
adeguatamente dettagliata i dati, le informazioni, i riferimenti temporali ed ogni altro
elemento utile che consentano una puntuale valutazione delle candidature ai fini
dell’attribuzione di punteggio secondo i criteri di cui al successivo art.5.
Saranno ammessi al colloquio i candidati che avranno ottenuto un punteggio minimo di 50
punti.
L’elenco dei candidati ammessi (e non ammessi) al colloquio e il calendario con
l’indicazione della data e del luogo del colloquio saranno pubblicati sul sito del GAL SCM:
www.galscm.it, almeno tre giorni prima dello svolgimento dello stesso.
La pubblicazione del suddetto calendario ha valore di notifica a tutti gli effetti, pertanto non
si procederà a effettuare ulteriore avviso ai concorrenti né gli stessi potranno sollevare
alcuna obiezione in merito ad eventuale mancato avviso.
La mancata presentazione al colloquio sarà considerata rinuncia a tutti gli effetti.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
9
Articolo 5
Criteri di valutazione
Il punteggio massimo attribuibile è pari a 100 punti, imputabile secondo la tabella seguente:
I
l
v
o
t
o
f
i
I
I
l
I
l
v
o
t
o
f
i
n
a
l
e
è
1 Master di durata almeno di un anno conseguito c/o Università o Istituti di istruzione universitaria italiani o esteri.
2 I titoli non sono cumulabili e pertanto in caso di più titoli verrà attribuito il solo punteggio del titolo di maggior punti.
GRIGLIA DI VALUTAZIONE CONSULENTE FISCALE E DEL LAVORO
A – CRITERI DI VALUTAZIONE TITOLI E CURRICULUM
CRITERI DI VALUTAZIONE
PUNTEGGIO
SPECIFICO
PUNTEGGIO
(fino a max punti)
Diploma di laurea
Fino a 70 Punti 10
da 71 a 80 Punti 12
da 81 a 90 Punti 14
da 91 a 105 Punti 16
da 106 a 110 Punti 18
110 con lode Punti 20
20
Master post Universitario1
Scuola di Specializzazione
Dottorato di Ricerca2
Punti 4,00
Punti 8,00
Punti 12,00
12
Partecipazione a programmi formativi di alto profilo
(seminari, workshops, ecc.) sulla comunicazione nei
finanziamenti regionali, nazionali e comunitari.
Per ogni esperienza
maturata Punti 0,50
2
Pubblicazioni scientifiche inerenti progetti integrati di
sviluppo locale d’area sovracomunale finanziati con
risorse europee
Articolo Punti 0,25
Saggio Punti 0,50
Libro Punti 2,00
2
Esperienza specifica di lavoro, nelle funzioni/attività di
cui all’art. 1 del presente Avviso, maturata nel precedente
periodo di programmazione (Approccio Leader PSR
2007/2013)
Per ogni mese di
esperienza maturata
Punti 1,00
20
Esperienza specifica di lavoro c/o enti pubblici o società
misto pubblico/private in attività di progettazione integrata
interterritoriale finanziata con risorse europee (diversa di
cui all’art. 1 del presente Avviso e se non valutata
nell’ambito degli altri criteri)
Per ogni esperienza
maturata
Punti 1,00
14
TOTALE PARZIALE MAX 70
B – MATERIE E CRITERI DI VALUTAZIONE DEL COLLOQUIO
MATERIE DI COLLOQUIO PUNTEGGIO
SPECIFICO
PUNTEGGIO (fino a
max punti)
Conoscenza delle metodologie attuative dei progetti
integrati interterritoriali di sviluppo locale (PIC, PIST,
PISU, PIT, Patti Territoriali, ecc.); PSR 2014-2020
Regione Sicilia e dettagliata conoscenza delle Misure; PO
FESR Sicilia 2014-2020 e dettagliata conoscenza delle
Misure; CLLD.
Scarsa Punti 3,50
Mediocre Punti 7,00
Buona Punti 11,00
Ottima Punti 15,00
15
Conoscenza delle problematiche connesse all’attuazione
delle iniziative comunitarie LEADER; Attuazione del
Piano di Azione Locale nella programmazione LEADER
2014-2020; Disposizioni attuative e procedurali del PSR
Sicilia 2014/2020; Conoscenza dei principali applicativi
software.
Scarsa Punti 3,50
Mediocre Punti 7,00
Buona Punti 11,00
Ottima Punti 15,00
15
TOTALE PARZIALE MAX 30
TOTALE MAX (A + B) 100
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
10
Il voto finale è dato dalla somma dei punteggi ottenuti nella valutazione dei titoli e nel
colloquio.
Non saranno presi in considerazione ai fini dell’attribuzione del punteggio, titoli non indicati
in maniera chiara ed esaustiva.
Il GAL potrà richiedere in qualunque momento i documenti idonei a comprovare la validità
e la veridicità dei requisiti dichiarati dal soggetto partecipante.
Articolo 6
Formazione e pubblicazione della graduatoria
Al termine della procedura di selezione la Commissione di Selezione redigerà entro 10
giorni una graduatoria di merito con indicazione dei candidati idonei, non idonei e dei
candidati esclusi, con indicazione per ciascuno dei motivi di esclusione. Il punteggio totale
assegnato al/la candidato/a risulterà dalla somma dei punteggi conseguiti in applicazione dei
criteri di cui al punto precedente.
Saranno dichiarati idonei i candidati che avranno riportato una votazione complessiva
minima di 60/100.
La commissione esaminatrice formulerà, nel verbale della seduta conclusiva dei propri
lavori, la proposta di affidamento dell’incarico al/la candidato/a idoneo/a che avrà
conseguito il punteggio totale più alto, collocandosi alla prima posizione della graduatoria.
Ai sensi dell’art. 2, c. 7, della legge 15 Maggio 1997, n. 127, come modificato all’art. 2, c. 9.
della Legge 16 Giugno 1998 n. 191 due o più candidati otterranno, a conclusione delle
operazioni di valutazione, pari punteggio, sarà preferito il/la candidato/a più giovane di età.
Il C.d.A. delibererà in merito all’approvazione dei verbali delle sedute della Commissione
esaminatrice e della graduatoria di merito.
La graduatoria di merito sarà pubblicata sul sito del GAL SCM www.galscm.it.
La pubblicazione della graduatoria ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge, senza
ulteriore obbligo di comunicazione a carico del GAL SCM, per cui i candidati saranno tenuti
a prendere visione di tale pubblicazione.
Avverso alla graduatoria potrà essere presentato ricorso entro 15 giorni dalla pubblicazione.
In caso di rinuncia o successive dimissioni del/la candidato/a prescelto/a, il GAL SCM potrà
attingere alla graduatoria secondo l’ordine di punteggio.
La graduatoria rimarrà efficace sino al 31/12/2020 e lo scorrimento potrà avvenire solo in
caso di rinuncia ad accettazione dell’incarico da parte del/la candidato/a vincitore/trice
classificatosi primo in graduatoria, ovvero di risoluzione del contratto durante il periodo di
svolgimento delle prestazioni.
Articolo 7
Incarico, inquadramento contrattuale e trattamento economico
Il/la candidato/a vincitore/trice dovrà dichiarare la propria volontà ad accettare l’incarico
entro 5 giorni dalla data di ricevuta della comunicazione.
Lo/a stesso/a sarà invitato/a a presentare la documentazione necessaria alla stipula del
contratto.
In tale sede il GAL SCM si riserverà la facoltà di richiedere i documenti atti a comprovare i
requisiti e i titoli dichiarati in domanda e nell’allegato curriculum vitae, anche a campione.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
11
Il/la candidato/a vincitore/trice che non documenta la veridicità delle suddette informazioni
ovvero non interviene all’atto di stipula del contratto sarà considerato rinunciatario a tutti gli
effetti e vi subentrerà il/la candidato/a idoneo/a immediatamente successivo in graduatoria.
Il contratto sarà di natura privatistica e di tipo subordinato, con applicazione del CCNL
commercio, servizi e terziario.
L’incarico è finanziato con i fondi di cui al “Piano di Azione Locale del Distretto Rurale
Sicilia Centro Meridionale”, Misura 19.4 del PSR Sicilia 2014/2020, e prevederà un
adeguato impegno lavorativo al fine di garantire la disponibilità per soddisfare le esigenze
del GAL presso la sede operativa del GAL SCM o altre sedi del GAL SCM nonché per
l’interazione attiva con l’Amministrazione Regionale.
Il contratto conterrà in maniera dettagliata gli obblighi dell’incarico, la durata del rapporto, il
compenso che verrà pattuito tra le parti e quant’altro il GAL SCM SCARL riterrà opportuno
precisare al fine di garantire la massima qualità e garanzia sui servizi prestati.
Per l’impegno profuso sarà corrisposto il compenso determinato, così come previsto dalle
Linee Guida per l’attuazione della Misura 19 del PSR Sicilia 2014-2020, secondo i
parametri stabiliti nella Circolare del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche
Sociali n. 2 del 2 febbraio 2009 nonché secondo previsto nel Vademecum per l’attuazione
del PO FSE Sicilia 2014/2020 (TABELLA A- Costo massimo ammissibile risorse umane
esterne per fasce) Fascia C per un tetto massimo di 70 giornate lavorate.
Il trattamento economico sarà definito dalla compatibilità con la disponibilità finanziaria
assegnata al GAL SCM nell’ambito della Misura 19.4 del PSR Sicilia 2014/2020.
Il contratto avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione dello stesso sino a scadenza del
periodo di attuazione della SSLTP “Piano di Azione Locale del Distretto Rurale Sicilia
Centro Meridionale”.
La forma contrattuale potrà essere di tipo professionale autonoma o altra tipologia non
subordinata ammessa dalla normativa vigente in materia.
Pena la risoluzione del contratto, il/la candidato/a selezionato/a non potrà assumere incarichi
professionali in progetti che possano creare situazioni di incompatibilità con le funzioni da
svolgere.
Non è ammissibile la stipula di contratti con coniugi, parenti e affini entro il quarto grado
dei membri del Consiglio di Amministrazione del GAL SCM.
Costituiscono clausole di rescissione del contratto ai sensi e per gli effetti di quanto stabilito
dall’art. 1456 c.c., se dovesse verificarsi anche una sola delle seguenti condizioni:
– variazioni dovute a causa di forza maggiore che impediscano il regolare svolgimento
dell’attività;
– negligenza o inadempienza nell’espletamento dell’incarico;
– inosservanza dell’obbligo di segretezza al quale il prestatore d’opera è tenuto;
– manifestata infondatezza delle informazioni riportate nei documenti curriculari;
– sopraggiunta impossibilità a svolgere le mansioni di cui al presente incarico per qualsiasi
ragione;
Il contratto sarà rescindibile dal GAL SCM, con preavviso di quindici giorni e senza penale,
anche in deroga alle normative eventualmente applicabili.
In questo caso il GAL SCM sarà esclusivamente tenuto alla corresponsione nei confronti del
collaboratore delle spese sostenute sino alla data di cessazione degli effetti contrattuali ed al
pagamento dei servizi eventualmente resi sino a quel momento.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
12
Articolo 8
Informativa ex art. 13 del D.lgs. 196/2003
Il GAL SCM informa i candidati interessati che ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del
Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196:
a) i dati richiesti sono raccolti per le sole finalità inerenti la procedura di selezione di cui al
presente avviso;
b) il conferimento dei dati richiesti ha natura obbligatoria, pena l’esclusione dalla selezione;
c) i dati raccolti possono essere oggetto di comunicazione ai collaboratori del GAL SCM, ai
componenti del C.d.A., ai componenti della Commissione esaminatrice, alla Regione
Siciliana e terzi al fine di provvedere agli adempimenti obbligatori per legge o derivanti dal
presente Avviso di selezione;
d) il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti, anche informatici, idonei a garantirne
la sicurezza e la riservatezza;
e) titolare del trattamento dei dati è il GAL SCM.
Articolo 9 – Pubblicità
Il presente Avviso è pubblicato sul sito internet del GAL SCM www.galscm.it per un
periodo di quindici giorni naturali e consecutivi.
Art. 10 – Disposizioni finali
La partecipazione alla selezione di evidenza pubblica obbliga i concorrenti all’accettazione
delle disposizioni del presente Avviso.
La selezione potrà avvenire anche in presenza di una sola domanda ricevuta purché in
possesso dei requisiti e ritenuta meritevole.
Eventuali rettifiche al presente Avviso saranno pubblicate esclusivamente sul sito web del
GAL SCM www.galscm.it.
I candidati hanno facoltà di esercitare il diritto di accesso agli atti del procedimento selettivo
ai sensi della normativa vigente in materia.
Per quanto non espressamente previsto nel presente Avviso, valgono le disposizioni vigenti
in materia.
Il Responsabile del Procedimento di cui al presente Avviso è il RAF, Avv. Salvatore Pitrola,
mail: info@galscm.it pec: galscm@pec.it.
Eventuali informazioni possono essere richieste al GAL SCM sino a 5 giorni prima la data
di scadenza dell’Avviso, esclusivamente mediante pec all’indirizzo: galscm@pec.it.
Il Presidente del GAL SCM SCARL
Giuseppe Guagliano
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
13
ALLEGATO A – MODELLO DI DOMANDA
AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ANIMATORE VALUTATORE DEL GAL SCM SCARL
AL GAL SCM SCARL
Via Cavallotti n. 9
Palazzo Stella
92024 CANICATTÌ (AG)
Il/La sottoscritto/a ________________________________________________________________________
Chiede
di essere ammesso a partecipare alla Selezione per Animatore valutatore del GAL SCM SCARL
A tal fine, consapevole delle conseguenze penali previste (art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445), ai
sensi degli artt. 46 e 47 del predetto D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, sotto la propria responsabilità,
dichiara
di essere nato/a a_______________________________________ (prov. _____) il ___________________;
– di essere residente a_____________________________ (prov. _____) Via/P.zza ___________________;
– di essere cittadino/a italiano/a o di uno Stato membro dell’Unione Europea________________________(3);
– di non essere escluso/a dall’elettorato attivo;
– di godere dei diritti civili e politici in Italia e/o negli stati di appartenenza o provenienza;
– di non aver riportato condanne penali con sentenze di condanna passate in giudicato e non avere
procedimenti penali in corso;
– di non essere stato dispensato, decaduto o destituito dal servizio presso una Pubblica Amministrazione per
persistente insufficiente rendimento ovvero licenziati a seguito di procedimento disciplinare;
– di non essere stato interdetto dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
– di non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego ai sensi dell’art. 127, lettera d) del
D.P.R.10 Gennaio 1957, n.3 e successive modifiche ed integrazioni;
– di non avere, nell’esercizio della propria attività professionale, commesso errore grave accertato con
qualsiasi mezzo di prova addotto dal GAL SCM SCARL;
– di non avere rapporti in corso di lavoro convenzionale con soggetti privati in contrasto od in conflitto con
l’attività del presente Avviso e, in caso contrario, di dichiarare la disponibilità ad interromperli al momento
dell’accettazione dell’incarico;
3 Indicare lo Stato dell’UE di cui si è cittadini
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
14
– di non avere in corso attività o incarichi nell’ambito dell’attività di libero professionista in contrasto od in
conflitto con l’attività del presente Avviso e, in caso contrario, di dichiarare la disponibilità alla sua
interruzione al momento dell’accettazione dell’incarico;
– di possedere l’idoneità fisica all’impiego da ricoprire ed alle mansioni da svolgere;
– di avere adeguata conoscenza della lingua italiana parlata e scritta;
– di possedere i seguenti titoli di studio e professionali: __________________________________________;
– di possedere l’esperienza specifica richiesta all’art. 2 dell’Avviso quale requisito specifico di ammissione
alla selezione ed evincibile mediante proprio curriculum vitae et studiorum allegato alla domanda di
partecipazione;
– di attestare la veridicità delle informazioni contenute nel proprio curriculum vitae et studiorum ed in altra
documentazione eventualmente presentata in allegato alla domanda di partecipazione;
– di accettare senza riserva, avendone presa piena conoscenza, tutte le disposizioni e condizioni indicate nel
presente Avviso di selezione;
– di essere a conoscenza che eventuali rettifiche ed integrazioni riferite al presente Avviso saranno
pubblicate esclusivamente sul sito web del GAL SCM SCARL;
– di essere disponibile a svolgere per il GAL SCM SCARL un adeguato impegno lavorativo al fine di garantire
la disponibilità per soddisfare le esigenze del GAL presso la sede operativa del GAL SCM o altre sedi del
GAL SCM nonché per l’interazione attiva con l’Amministrazione Regionale;
– che l’indirizzo al quale si vogliono ricevere tutte le comunicazioni è il seguente:
______________________________________________________________________________________
tel.____________________ fax ____________________ e-mail __________________________________
Allega:
– Curriculum, datato e sottoscritto in ogni pagina, da cui si evincono tutti gli elementi di
ammissione alla selezione;
– Fotocopia di un documento d’identità in corso di validità al momento della presentazione della
presente domanda.
Ai sensi del D.lgs. n. 196/2003, il/la sottoscritto/a autorizza il GAL al trattamento dei propri dati personali ai
fini del procedimento connesso alla selezione e per l’assolvimento degli obblighi previsti dalle leggi e dai
regolamenti in materia.
Luogo e data _____________
Firma ______________________
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
15
ALLEGATO B – AUTOVALUTAZIONE PUNTEGGIO TITOLI E CURRICULUM
AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ANIMATORE VALUTATORE DEL GAL SCM SCARL
AL GAL SCM SCARL
Via Cavallotti n. 9
Palazzo Stella
92024 CANICATTÌ (AG)
SCHEDA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI E CURRICULUM
DEL CANDIDATO…………………………………………………
CRITERI DI VALUTAZIONE
TITOLO E CURRICULUM DEL
CANDIDATO4
PUNTEGGIO
SPECIFICO
PUNTEGGIO
AUTO
ATTRIBUITO5
PUNTEGGIO
ASSEGNATO
COMMISSIONE
Diploma di laurea
Fino a 70 Punti 10
da 71 a 80 Punti 12
da 81 a 90 Punti 14
da 91 a 105 Punti 16
da 106 a 110 Punti 18
110 con lode Punti 20
Master post Universitario6
Scuola di Specializzazione
Dottorato di Ricerca7
Punti 4,00
Punti 8,00
Punti 12,00
Partecipazione a programmi
formativi di alto profilo
(seminari, workshops, ecc.)
sulla comunicazione nei
finanziamenti regionali,
nazionali e comunitari.
Per ogni esperienza
maturata
Punti 0,50
Pubblicazioni scientifiche
inerenti progetti integrati di
sviluppo locale d’area
sovracomunale finanziati con
risorse europee.
Articolo Punti 0,25
Saggio Punti 0,50
Libro Punti 2,00
Esperienza specifica di lavoro,
nelle funzioni/attività di cui
all’art. 1 del presente Avviso,
maturata nel precedente periodo
di programmazione (Approccio
Leader PSR 2007/2013)
Per ogni mese di
esperienza maturata
Punti 1,00
4 Il candidato deve riportare ogni singolo titolo o esperienza curriculare che ritiene utile ai fini della selezione.
5 Il candidato deve riportare il punteggio auto attribuito per ogni singolo titolo o esperienza curriculare che ritiene utile ai fini della selezione.
6 Master di durata almeno di un anno conseguito c/o Università o Istituti di istruzione universitaria italiani o esteri.
7 I titoli non sono cumulabili e pertanto in caso di più titoli verrà attribuito il solo punteggio del titolo di maggior punti.
GRUPPO AZIONE LOCALE SICILIA CENTRO MERIDIONALE
SOCIETA’ CONSORTILE A RESPONSABILITA’ LIMITATA
Sede Legale: C/da Urna, Incubatore d’Imprese – 92022 Castrofilippo (AG)
Uffici: Via Cavallotti 9, Palazzo Stella – 92024 Canicattì (Ag) – Tel. 3334228993, www.galscm.it, info@galscm.it, galscm@pec.it
16
Esperienza specifica di lavoro
c/o enti pubblici o società misto
pubblico/private in attività di
progettazione integrata
interterritoriale finanziata con
risorse europee (diversa di cui
all’art. 1 del presente Avviso e
se non valutata nell’ambito
degli altri criteri)
Per ogni esperienza
maturata
Punti 1,00
TOTALE MAX 70,00
Luogo e data ______________ Firma
___________________________________

 

AVVISO ANIMATORE VALUTATORE