COMITINI

Comitini

Comitini

30 January 2018

E’ un piccolo centro ubicato su un rilievo a 350 m s.l.m. e si estende per una superficie di 21,69 kmq con circa 968 abitanti. Possiede un rilevanti paesaggi nonostante la totale assenza di adeguati strumenti di protezione. Nel territorio si trovano due interessanti zone archeologiche che testimoniano la presenza umana in epoche lontane: Cozzo Medico e la Pietra. Famoso già al tempo dei Romani per le sue miniere di zolfo, è nato il 23 giugno 1627, con concessione jus populandi del barone Gaspare Bellacera. L’impianto urbanistico è definito da assi paralleli sfocianti nella caratteristica piazza Umberto I°, sulla quale prospettano le architetture emergenti del Palazzo Bellacera e della Chiesa Madre. La tipologia urbana è a scacchiera regolare organizzata sui due assi principali. Altri edifici significativi i palazzi seicenteschi che si affacciano sulla piazza, la chiesa di San Calogero e la chiesa con il convento dell’Immacolata o del Purgatorio.
torna all'inizio del contenuto